Disinformazione
Il Pizzagate

In poche parole
Il Pizzagate è la storia di un complotto nato dalla disinformazione. È l’esempio perfetto per capire quanto possono influenzarci delle notizie false.

La storia

Nel dicembre del 2016, l’anno in cui “post-verità” è stata proclamata parola dell’anno, Edgar Maddison Welch è entrato armato nella pizzeria Comet Ping Pong dando il via al caso Pizzagate. Welch voleva trovare le prove che la pizzeria fosse solo una copertura per un centro di prostituzione minorile.
Era infatti convinto che alcuni fra i politici più influenti della fazione democratica – tra cui rientrava anche la candidata alle presidenziali americane Hillary Clinton – avessero avviato un giro di prostituzione di bambini.

Tutto è nato da una discussione su Reddit, una piattaforma che raccoglie notizie create dagli utenti e che vengono discusse tra di loro. Alcune persone credevano nell’esistenza di questo traffico di bambini perché avevano trovato dei collegamenti all’interno della mail trafugate con WikiLeaks. Secondo loro all’interno delle mail alcuni nomi e parole in codice indicavano dei luoghi e dei crimini. Una delle parole era cheese pizza, che poteva essere collegata all’acronimo “c.p.”, ossia “child pornography”.

Ma come hanno fatto a collegare tutto alla pizzeria di Washington?

Il proprietario del ristorante aveva fatto delle donazioni al Partito Democratico e il suo nome compariva in alcune mail.
La fake news era pronta per essere lanciata: meme e post di disinformazione sui social sono stati rimbalzati da una bolla all’altra con l’hashtag #pizzagate. Alcuni post parlavano anche di satanismo e cannibalismo oltre che di pedofilia.
In pratica ogni volta che qualcuno condivideva la notizia, questa acquisiva significati sempre più distorti, come nel gioco del telefono senza fili.

Welch, toccato dalle notizie, ha deciso di agire personalmente per scovare la verità. Voleva fermare quello che credeva fosse un orrore, ma ha dovuto presto ricredersi.
Dopo aver tenuto in ostaggio le persone presenti in pizzeria per diverso tempo e aver ispezionato il locale, si è consegnato alle forze dell’ordine senza aver trovato nulla.
Questo però non è bastato per fermare le notizie sul Pizzagate. Ancora oggi infatti alcuni utenti Reddit pensano che tutta la vicenda sia una messa in scena per coprire la realtà dei fatti.

via GIPHY

Perché una teoria del complotto è diventata realtà per alcune persone?

La gente è sempre più bombardata da informazioni, specialmente sul web. Si fa sempre più fatica a capire quali notizie siano valide e quali no. Inoltre, il fatto che questa storia abbia un perno emotivo molto forte (la pedofilia) ha amplificato l’effetto della notizia sulle persone che erano già predisposte a crederci per via del contesto informativo (o bolla) in cui si trovavano. Gli articoli di fact-checking in questo caso non sono bastati per convincere Welch che tutto questa storia era solo un’invenzione per screditare il Partito Democratico.

Fonte: The New York Times

Twitter e i complottisti di QAnon

Twitter e i complottisti di QAnon

Chi sono i complottisti di QAnon? QAnon è un profilo anonimo che pubblica dal 2017 dei messaggi su 4chan per "risvegliare" le persone dai complotti della politica americana. Le sue teorie vengono chiamate The Storm o The Great Awakening e hanno molte affinità a quelle...

leggi tutto
Perché siamo vulnerabili alla misinformazione? Parte 1

Perché siamo vulnerabili alla misinformazione? Parte 1

First Draft ha pubblicato un articolo per spiegare come la psicologia possa influenzare la nostra predisposizione alla misinformazione. Questi sono i concetti da conoscere per evitare di cadere nelle fake news:  La semplificazione cognitiva;La teoria...

leggi tutto
I social media, la politica e le fake news

I social media, la politica e le fake news

Nel Digital News Report del Reuters Institute di questo anno c'è una sezione dedicata al modo in cui le persone vorrebbero essere informate sulla politica.A diversi intervistati sono state fatte domande come: I media devono segnalare le dichiarazioni false dei...

leggi tutto